Orto in Blu

La mostra presenta al pubblico una trentina di opere fotografiche realizzate con l’antica tecnica della Cianotipia e ispirate alla Natura.

Gli scatti fotografici sono stati effettuati in occasione di diverse visite all’Orto Botanico di Padova da parte degli studenti del Liceo Artistico di Cortina d’Ampezzo, guidati dalla fotografa Annamaria Castellan, Presidente dell’Associazione Culturale Acquamarina di Trieste, che da anni collabora con la scuola curando la formazione artistica nel settore della fotografia.

Alcune opere di Annamaria Castellan introducono al percorso espositivo con delle stampe cianopeiche su carta Fabriano Rosaspina che ritraggono gli spazi dell’Orto secondo diverse prospettive, un Giardino Segreto, un luogo dello spirito. Una anticipazione dal carattere fortemente evocativo e poetico, opere che dichiarano una raffinata sensibilità artistica supportata da una matura perizia tecnica.

Il lavoro del Maestro dà poi spazio alle opere degli allievi che si presentano con forte intensità comunicativa, con l’immediatezza cromatica del blu intenso, che descrive e indaga le forme della natura catturate passeggiando nell’Orto, suggerite da un luogo che sembra custodire una propria magia mai svelata.

Le opere così realizzate esprimono la sensibilità e l’interesse delle nuove generazioni verso il patrimonio ambientale e culturale, di cui viene percepita tutta la bellezza e la carica di vitalità interpretate attraverso la cianotipia, un’antica tecnica di stampa caratterizzata dal colore blu intenso, di grandi potenzialità comunicative, ormai poco praticata.

Padova: Città di Mostre!

Scopri subito tutte le esposizioni in corso e programmate a Padova nei prossimi mesi!

Qualche altro consiglio...


Il bottone racconta
visite: 119
Mostra-Percorso dedicata al bottone, oggetto di uso comune che però rappresenta i caratteri del costume e del gusto estetico nel tempo. La mostra è visitabile gratuitamente fino al 18 febbraio.
1915-1918 Ebrei per l’Italia
visite: 75
Esposizione che vuole focalizzare l'attenzione sulle principali dinamiche del coinvolgimento degli ebrei italiani nella Grande Guerra. La mostra è visitabile gratuitamente fino al 18 febbraio.
Nino Migliori “Alla luce dello sperimentare”
visite: 32
Esposizione fotografica di Nino Migliori "Alla luce dello sperimentare". La mostra è visitabile gratuitamente fino al 18 febbraio.
Tavolozze d’autore
visite: 94
"Tavolozze d'autore. L'alchimia del colore da De Chirico ai contemporanei" prevede un percorso attraverso lo strumento essenziale del pittore, la tavolozza. La mostra è visitabile fino al 18 febbraio.
Evento Dettagli