Memorie Carraresi 1318-2018: le mostre

Il 25 luglio 1318, in un momento di grave crisi politica e militare per la città, il Maggior Consiglio cittadino e il popolo nominarono Giacomo da Carrara Capitano generale a vita e Signore di Padova, con il conferimento dei pieni poteri. Prese così avvio il processo che portò all’affermazione della Signoria Carrarese, durata, con alterne vicende, per tutto il Trecento.

Durante quel secolo molti artisti lavorarono in città, da Guariento a Altichiero, da Giusto de’ Menabuoi a Jacopo da Verona.

Una giornata di studi sulla Signoria Carrarese si terrà il 24 maggio 2018 presso l’Accademia Galileiana.

Le Mostre

 

MEMORIE CIVICHE. PADOVA CARRARESE
Palazzo Zuckermann (Corso Garibaldi, 33)
Dall’11 maggio al 29 luglio 2018

 

La mostra, ospitata nell’area dedicata alle esposizioni temporanee di Palazzo Zuckermann, si inserisce nell’ambito delle celebrazioni carraresi. Nella ricorrenza dei settecento anni da quella nomina il ricco ed entusiasmante percorso della mostra offre al pubblico la possibilità di assaporare lo splendore della Signoria Carrarese, attraverso memorie e testimonianze prevalentemente conservate presso gli Istituti Civici: codici, ritratti, immagini della città, monete, medaglie e dipinti.

La mostra è visitabile gratuitamente dal martedì alla domenica con orario continuato dalle 10.00 alle 19.00. Lunedì chiuso.

 

LEO BORGHI
Frammenti di storia carrarese tra sogno e realtà
Scuderie di Palazzo Moroni (Via VIII febbraio)
Dall’11 maggio al 17 giugno 2018

 

Una rievocazione della città medievale vive anche nelle tele del padovano Leo Borghi (1937): frammenti di paesaggio e di architetture, spesso impaginati come tracce d’affresco sulla parete dipinta e immersi in una atmosfera rarefatta e poetica in un ulteriore omaggio a uno dei più importanti periodi storici di Padova.
La mostra è visitabile gratuitamente dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 19.00. Lunedì chiuso.

Estate Carrarese

Scopri gli eventi culturali a Padova da giugno a settembre

Padova Eventi non è responsabile per eventuali variazioni di date, orari e programma. Ti invitiamo pertanto a verificare eventuali aggiornamenti visitando il sito web dell’organizzatore dell’evento oppure utilizzando gli altri contatti presenti nell’articolo. Grazie.

Qualche altro consiglio...


Notturni d’Arte: Padova Urbs Picta
visite: 779
Padova propone i Notturni d'Arte quest'anno dedicati a Padova Urbs Picta, ai cicli pittorici del Trecento e alle tracce della Signoria Carrarese.
Joan Miró – Materialità e Metamorfosi
visite: 392
Fino al 22 luglio 2018 Palazzo Zabarella a Padova ospita la mostra "Joan Miró - Materialità e Metamorfosi" che porta, per la prima volta in Italia, ottantacinque opere della Collezione del famoso artista portoghese.
Memorie Carraresi 1318-2018: le mostre
visite: 110
In occasione delle celebrazioni carraresi, Padova propone due mostre dedicate alla Signoria. Memorie Civiche (11 maggio-29 luglio) a Palazzo Zuckermann e la personale di Leo Borghi (11 maggio-17 giugno) alle Scuderie di Palazzo Moroni.
Luce. L’immaginario italiano a Padova
visite: 24
Fino al 2 settembre 2018 - La mostra presenta la storia d'Italia e di Padova attraverso le immagini fisse e in movimento raccolte in oltre novant'anni di vita dell'Istituto Luce.
Evento Dettagli
  • Data di inizio
    11 maggio 2018
  • Data di fine
    29 luglio 2018
  • Location
  • Categoria