Impronte metropolitane

In occasione di M’illumino di meno 2018 l’artista Mara Ruzza realizza l’istallazione site-specific “Impronte metropolitane”. L’iniziativa è promossa dal Comune di Padova per sensibilizzare al rispetto dell’ambiente attraverso l’arte.

Inaugurazione venerdì 23 febbraio alle ore 17.00 con un’azione performativa dell’artista.

L’installazione si sviluppa per 40 metri: da due orme organiche non identificate composte di  frammenti, reperti di impronte/scritture metropolitane come testimonianza della nostra epoca nella collezione di un museo antropologico del futuro, si muovono tanti passi in argilla cruda e in terracotta, nell’alternanza di vuoto e pieno. Il procedere di passi delinea un cammino da una terra calpestata ad un futuro di maggior responsabilità e consapevolezza, con una finestra sul paesaggio esterno, che i visitatori potranno attraversare, collegando il messaggio artistico alla natura e alla vita reale, parte integrante dell’opera.

L’installazione è realizzata in materiali naturali come argilla, terracotta, e fotografia; è visibile solo nelle ore di luce naturale e non fa uso di illuminazione artificiale.

L’artista sarà presente durante gli orari di apertura.

Informazioni per la Visita

La mostra è visitabile gratuitamente presso la Cattedrale Ex Macello dal 23 febbraio al 4 marzo 2018 nelle seguenti giornate: 24 e 25 febbraio, 3 e 4 marzo dalle ore 9.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00.

Padova: Città di Mostre!

Scopri subito tutte le esposizioni in corso e programmate a Padova nei prossimi mesi!

Padova Eventi non è responsabile per eventuali variazioni di date, orari e programma. Ti invitiamo pertanto a verificare eventuali aggiornamenti visitando il sito web dell’organizzatore dell’evento oppure utilizzando gli altri contatti presenti nell’articolo. Grazie.

Qualche altro consiglio...


Impronte metropolitane
visite: 72
In occasione di M'illumino di meno 2018 l'artista Mara Ruzza realizza a Padova l'istallazione site-specific "Impronte metropolitane". La mostra è visitabile gratuitamente fino al 4 marzo 2018.
La Cina Segreta. La Città Proibita e 4000 anni di Storia
visite: 255
La mostra dedicata alla Cina Segreta e allestita in occasione del Capodanno Cinese ospita testimonianze dall'alto valore artistico che riprendono la storia ultra millenaria della Cina. La mostra è visitabile fino al 18 marzo.
Orto in Blu
visite: 93
La mostra fotografica "Orto in Blu", dedicata all'Orto Botanico di Padova, presenta una trentina di opere realizzate con l'antica tecnica della Cianotipia e ispirate alla Natura. La mostra è visitabile gratuitamente fino al 25 marzo.
Manuela Bedeschi. Da dove
visite: 63
La mostra personale, visitabile dal 9 febbraio al 25 marzo 2018, è un compendio di opere della storia di un'artista sensibile ai nuovi linguaggi contemporanei, che coinvolge lo spettatore dal punto di vista visivo ed emozionale.
Evento Dettagli