Gauguin e gli Impressionisti. Capolavori dalla collezione Ordrupgaard

La Fondazione Bano presenta la mostra “Gauguin e gli Impressionisti. Capolavori dalla collezione Ordrupgaard”, un’esposizione curata da Anne-Birgitte Fonsmark e organizzata in collaborazione con il museo danese di Ordrupgaard e il Comune di Padova.

In esposizione, in esclusiva per l’Italia, capolavori di Cézanne, Degas, Gauguin, Manet, Monet, Berthe Morisot, Renoir e Matisse, appartenenti alla collezione Ordrupgaard, considerata una delle più belle raccolte europee di arte impressionista, eccezionalmente disponibile per il completo rinnovo del Museo.

Informazioni per la Visita

La mostra, che si tiene presso Palazzo Zabarella a Padova, è visitabile dal 29 settembre 2018 al 27 gennaio 2019 da martedì a domenica, dalle ore 10.00 alle 19.00. Chiuso il lunedì e il 25 dicembre 2018.

Biglietti:

  • intero € 13,00;
  • ridotto € 11,00 per over 65 anni, giovani dai 18 ai 25 anni, persone diversamente abili o con invalidità, docenti e dipendenti dell’Università di Padova, docenti dell’Accademia di Belle Arti di Venezia;
  • ridotto speciale (da martedì a venerdì) € 7,00 per ragazzi dai 6 ai 17 anni, studenti dell’Università Padova e dell’Accademia di Belle Arti di Venezia;
  • gratuito per bambini fino ai 5 anni (non in gruppo scolastico), accompagnatori di visitatori diversamente abili;
  • biglietto aperto € 16,00.

Per maggiori informazioni, prenotazioni e approfondimenti sulla mostra: Fondazione Bano telefono 049/8753100, e-mail info@palazzozabarella.it, sito web www.zabarella.it.

Padova: Città di Mostre!

Le esposizioni in corso e quelle programmate nei prossimi mesi

Parte del testo contenuto in questo articolo è tratto dal sito web www.padovacultura.padovanet.it curato dal Settore Attività Culturali del Comune di Padova, che ringraziamo.

Padova Eventi non è responsabile per eventuali variazioni di date, orari e programma. Ti invitiamo pertanto a verificare eventuali aggiornamenti visitando il sito web dell’organizzatore dell’evento oppure utilizzando gli altri contatti presenti nell’articolo. Grazie.

Qualche altro consiglio...


Luce. L’immaginario italiano a Padova
visite: 364
Fino al 2 settembre 2018 - La mostra presenta la storia d'Italia e di Padova attraverso le immagini fisse e in movimento raccolte in oltre novant'anni di vita dell'Istituto Luce.
Anselmo Bucci “La Grande Guerra”
visite: 246
Padova, fino al 16 settembre 2018, ospita le opere di Anselmo Bucci che riportano i gesti quotidiani dei soldati, momenti ed episodi della vita militare di trincea, durante la prima guerra mondiale.
Gaetano Pesce. Il Tempo multidisciplinare
visite: 407
Una sorprendente mostra antologica allestita a Padova (23 maggio-23 settembre) racconta molti dei percorsi creativi di Gaetano Pesce attraverso duecento lavori tra architettura e design.
Memorie Civiche 1318-2018. Padova Carrarese
visite: 341
In occasione delle celebrazioni carraresi, Padova propone una mostra dedicata alla Signoria. "Memorie Civiche. Padova Carrarese" è visitabile gratuitamente a Palazzo Zuckermann fino al 30 settembre 2018.
Evento Dettagli