Antonio Ligabue. L’uomo, il pittore

La mostra è stata prorogata fino a domenica 31 marzo 2019.

Dal 22 settembre 2018 al 31 marzo 2019 i Musei Civici agli Eremitani di Padova ospitano una mostra monografica su Antonio Ligabue (Zurigo, 1899 – Gualtieri, 1965). La mostra, dal titolo “Antonio Ligabue. L’uomo, il pittore” è curata da Francesca Villanti e Francesco Negri, con l’organizzazione generale di C.O.R. Creare Organizzare Realizzare, in collaborazione con la Fondazione Museo Antonio Ligabue e il Comune di Gualtieri (RE).

In esposizione più di settanta dipinti, dieci opere su carta e sette sculture, l’allestimento offrirà una lettura storica e critica dell’opera dell’artista italo-svizzero, ancora oggi una delle personalità più interessanti dell’arte del Novecento.

Il percorso della mostra sarà diviso per temi principali entro i quali si sviluppa l’universo creativo di Ligabue: il rapporto con l’autoritratto, gli animali selvaggi e domestici, il lavoro dei campi.

Per la prima volta saranno inoltre visibili al pubblico circa una quarantina di documenti originali, dedicati alla vicenda biografica di Antonio Ligabue.

Informazioni per la Visita

La mostra è visitabile presso i Musei Civici agli Eremitani, in Piazza Eremitani a Padova, dal 22 settembre 2018 al 31 marzo 2019 dal martedì alla domenica dalle ore 9.00 alle ore 19.00 (chiuso i lunedì non festivi, 25 e 26 dicembre, 1 gennaio).

Intero € 10,00, ridotto € 8,00 (over 65, giovani dai 18 ai 25 anni, minori dai 6 ai 17 anni), gratuito (bambini fino a 5 anni, portatori di handicap e loro accompagnatore, giornalisti nell’esercizio delle loro funzioni).

Padova: Città di Mostre!

Le esposizioni in corso e quelle programmate nei prossimi mesi

Parte del testo contenuto in questo articolo è tratto dal sito web www.padovacultura.padovanet.it curato dal Settore Attività Culturali del Comune di Padova, che ringraziamo.

Padova Eventi non è responsabile per eventuali variazioni di date, orari e programma. Ti invitiamo pertanto a verificare eventuali aggiornamenti visitando il sito web dell’organizzatore dell’evento oppure utilizzando gli altri contatti presenti nell’articolo. Grazie.

Evento Dettagli